menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I partecipanti alla riunione

I partecipanti alla riunione

Scafati, summit dei sindaci: “Uniti contro l’inquinamento"

Al vertice hanno partecipato i primi cittadini di Roccapiemonte San Marzano, Mercato San Severino, Nocera Superiore e/o delegati delle varie amministrazioni comunali del territorio

L’istituzione di un tavolo permanente per discutere dei problemi legati alle tematiche ambientali, la richiesta di una riunione in Regione Campania e dell’impegno urgente da parte del Ministero dell’Ambiente al fine di affrontare con decisione l’annosa questione dell’inquinamento, della bonifica e della messa in sicurezza dei corsi d’acqua che attraversano il territorio a nord della Provincia di Salerno. E' quanto dal confronto tra sindaci, convocati stamattina dal primo cittadino di Scafati Cristoforo Salvati e tenutosi a palazzo Mayer, al quale hanno partecipato il sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano e l’assessore alle politiche ambientali Annabella Ferrentino. Presenti altri primi Sindaci (San Marzano, Mercato San Severino, Nocera Superiore) e/o delegati delle varie amministrazioni comunali del territorio.

Il commento

Soddisfatto il sindaco Pagano: "Ogni rappresentante comunale ha esposto le problematiche ambientali esistenti nella propria città. Dalla situazione delle reti fognarie, agli scarichi illegali nei torrenti e canali del fiume Sarno, dalla necessità della bonifica del Sarno e dei suoi affluenti, alla messa in sicurezza degli argini. Non si può arrivare ad una soluzione senza un lavoro sinergico e una richiesta di intervento urgente al Governo e alla Regione Campania, organi maggiormente deputati ad assumere decisioni determinanti per la salvaguardia ambientale delle nostre comunità. Molti di noi infatti si chiedono quali risposte dare ai cittadini quando questi ci pongono domande sui problemi causati dall’inquinamento. E’ l’ora di stare insieme e lavorare uniti per ottenere queste risposte dalla Regione e dal Ministro all’Ambiente

Al termine dell’incontro, è stato deciso di indire incontri periodici per fare il punto della situazione ed è stato già chiesta una riunione a Fulvio Bonavitacola, vice presidente della Regione Campania nonché Assessore Regionale all’ambiente, che dovrebbe tenersi a Napoli il prossimo 4 ottobre. “Dobbiamo sensibilizzare sempre di più le persone su questi scottanti temi che si trascinano da anni. Cittadini e Amministratori debbono essere uniti per portare avanti questa battaglia e riuscire a ricevere risposte e fatti concreti dagli organi competenti in materia” ha concluso il Sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento