rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Botti pericolosi: oltre una tonnellata sequestrata nel salernitano, tre denunce

In occasione dei festeggiamenti della notte di San Silvestro, le fiamme gialle del Comando Provinciale di Salerno hanno sequestrato oltre 1 tonnellata di artifizi pirotecnici

In occasione dei festeggiamenti della notte di San Silvestro, le fiamme gialle del Comando Provinciale di Salerno hanno sequestrato oltre 1 tonnellata di artifizi pirotecnici. In particolare, a Salerno ed Angri, sono stati scovati 290 kg e 75 kg di fuochi e materiale esplodente, detenuti illegalmente.

I due responsabili, entrambi trentenni, sono stati denunciati. Intanto, la Finanza ha rinvenuto all’interno di un veicolo commerciale, parcheggiato lungo la strada che collega Angri a Scafati, circa 730 kg di botti. Un quarantenne del posto è stato deferito a piede libero all’Autorità Giudiziaria per omessa denuncia e commercio abusivo di materiale esplodente.

L’immediato intervento dei militari ha, così, permesso di scongiurare seri rischi di esplosioni accidentali, nonché che il materiale pericoloso finisse nelle mani di minori o di adulti sprovvisti della necessaria preparazione tecnica all’uso.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti pericolosi: oltre una tonnellata sequestrata nel salernitano, tre denunce

SalernoToday è in caricamento