menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le piantagioni viste dall'alto (foto carabinieri Nocera Inferiore)

Le piantagioni viste dall'alto (foto carabinieri Nocera Inferiore)

Nocera Inferiore, carabinieri scoprono e distruggono piantagioni di marijuana

Le piantagioni erano state realizzate in zone collinari ed impervie dell'agro nocerino sarnese, tra Angri, Corbara e Nocera Inferiore e sono state scoperte con gli elicotteri

Le colline dell'agro nocerino sarnese, nei territori comunali di Angri, Corbara e Nocera Inferiore, erano diventate vere e proprie piantagioni di marijuana. Le coltivazioni sono state scoperte dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore (agli ordini del tenente colonnello Gianfilippo Simoniello) grazie alla collaborazione con il nucleo elicotteristi dei carabinieri di Pontecagnano. Due mesi è durato il monitoraggio "aereo" delle aree suddette.

I carabinieri hanno quindi scoperto piantagioni di marijuana e, su disposizione della procura della Repubblica di Nocera Inferiore, hanno provveduto a disintegrare quanto scoperto. Le piantagioni, riferiscono i carabinieri, erano state realizzate su terrazzamenti in zone impervie delle colline dell'agro nocerino sarnese ed erano nascoste dalla fitta vegetazione. Centinaia e centinaia di piante, alte circa due metri in media, sono state disintegrate dai militari.

 





 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento