rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Baronissi

Baronissi, sparò contro un'abitazione: arrestato

Un 36enne sparò contro l'abitazione di un commerciante per questioni relative alla compravendita di un'automobile: è stato tratto in arresto

Sparò diverse volte contro l'abitazione di un commerciante 40enne ad Antessano di Baronissi per poi scappare a bordo di un'automobile: dopo quasi tre mesi di indagini i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, diretti dal capitano Rosario Basile, sono riusciti a risalire all'autore del gesto. Si tratta di D. D., 36 anni, di Baronissi, già noto alle forze dell'ordine. I militari, in seguito ad indagini coordinate dalla procura della Repubblica di Salerno (diretta dal procuratore Franco Roberti) hanno dimostrato che l'uomo aveva esploso i colpi di pistola (calibro 3,65) come ripicca per un contenzioso legato a problematiche sorte nell'acquisto di un'autovettura.

I carabinieri, su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno, hanno quindi tratto in arresto l'uomo per i reati di porto e detenzione abusiva di arma comune da sparo e danneggiamento aggravato. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari. Nel medesimo contesto investigativo, il commerciante 40enne è stato deferito per favoreggiamento personale, in quanto ha negato di essere a conoscenza di circostanze a lui note a carico dell’arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baronissi, sparò contro un'abitazione: arrestato

SalernoToday è in caricamento