rotate-mobile
Cronaca

Truffato un anziano in via Laurogrotto: 5mila euro perduti per un falso incidente

Un uomo dall’altro capo dell’apparecchio, fingendosi suo figlio, ha spiegato al genitore di essere rimasto coinvolto in un incidente

Raggiro a Salerno: un 80enne di via Laurogrotto è stato truffato da un malfattore e ha perso 5 mila euro. Ai danni del malcapitato è stata simulata una telefonata: un uomo dall’altro capo dell’apparecchio, fingendosi suo figlio, ha spiegato al genitore di essere rimasto coinvolto in un incidente e che sarebbe arrivato un avvocato per prelevare la somma di cinquemila euro per le spesi legali, in quanto il presunto figlio dell’anziano avrebbe avuto “torto” nel sinistro.

Dopo pochi minuti, è arrivata l’altra telefonata del finto avvocato che annunciava la visita per prelevare la somma. E così è stato. Soltanto successivamente, richiamando il figlio (quello vero), la vittima ha capito di essere stata raggirata e ha denunciato tutto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffato un anziano in via Laurogrotto: 5mila euro perduti per un falso incidente

SalernoToday è in caricamento