Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Congresso Rifondazione Comunista a Cava: ecco i nuovi componenti del direttivo

All'incontro hanno partecipato gli iscritti del Circolo ed i simpatizzanti presenti anche in modalità on-line

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Venerdì 31 luglio 2021 si è svolto il congresso cittadino del Partito della Rifondazione Comunista di Cava de’ Tirreni Circolo Francesco Gagliardi. Dopo i saluti di rito alla presenza della segretaria provinciale Loredana Marino, del neo eletto segretario del Circolo di Salerno Vincenzo Benvenuto e del Sindaco di Cava che ha portato i saluti di buon lavoro, si sono avvicendati in una appassionata discussione dei documenti congressuali gli iscritti del Circolo ed i simpatizzanti presenti anche in modalità on-line. Rifondazione Comunista si appresta alla prova del Congresso e tanti sono i temi che dovranno essere discussi. A Cava lo slogan principale era "RICOSTRUIAMO LA SINISTRA ED INSORGIAMOPER UNA SINISTRA ANTICAPITALISTA, COMUNISTA E RIVOLUZIONARIA". 

Al termine dei lavori si è passato alle votazioni, al Direttivo faranno parte i compagni Musumeci Francesco, Lupi Francesco, Avagliano Filomena, Senatore Alfredo, Senatore Amedeo, Senatore Daniele, Conte Carla, Lodato Emanuela, Armenante Vincenzo, Musumeci Giuseppe, Minco Marianna, Pastore Luca, Luciano Antonio, Pastore Luca, Sammartino Maria, Palazzo Salvatore. La Commissione Garanzia sarà così formata: Ambrosone Ivan, Stanzione Simone, Della Monica Francesca, Villani Stefania, Falco Carmine.I delegati eletti per il Congresso: Pastore Luca, Musumeci Francesco, Avagliano Filomena, Lupi Francesco, Minco Marianna, Luciano Antonio, Lodato Emanuela con supplenti Stanzione Simone, Armenante Vincenzo, Conte Carla e Falco Carmine.

Al termine abbiamo raccolto una dichiarazione di Filomena Avagliano consigliere comunale e presidente Commissione Pari Opportunità a Cava de’ Tirreni: “Siamo molto soddisfatti del congresso di ieri che ci ha visto numerosi e compatti. Usciamo uniti sui punti programmatici del programma che ci ha visto protagonisti con il sindaco Servalli. Insieme lavoreremo per l'ospedale di comunità e per tutti i progetti che ci vedono da sempre a lavoro, sanità inclusione e genere. Il prossimo passo a breve scadenza è l'ecografo a media scadenza la possibilità di vedere realizzato l'ospedale di comunità, a lunga scadenza casa delle donne e dopo di noi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso Rifondazione Comunista a Cava: ecco i nuovi componenti del direttivo

SalernoToday è in caricamento