menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'equipaggio

L'equipaggio

Grande festa in Costiera, Amalfi vince la Regata delle Repubbliche Marinare

Quella andata in scena è stata una gara davvero emozionante e ricca di colpi di scena nonostante la pioggia battente che non ha risparmiato il tratto di mare che collega Vettica con Amalfi per una distanza di 2 mila metri

Grande festa ad Amalfi dove il galeone azzurro della nota località turistica della Costiera Amalfitana ha vinto la 61esima edizione della Regata delle Repubbliche Marinare. Ha superato Pisa, quindi Venezia e infine Genova. Quella andata in scena oggi è stata una gara davvero emozionante e ricca di colpi di scena nonostante la pioggia battente che non ha risparmiato il tratto di mare che collega Vettica con Amalfi per una distanza di 2 mila metri.

Ad inizio gara partenza sprint di Pisa seguita da Venezia. Poi Amalfi e ultima Genova dopo i primi 500 meri. Ai mille metri muta completamente lo scenario:  toscani sempre avanti ma Amalfi inizia a riprendersi agganciando Venezia al secondo posto. Sempre dietro Genova. Ai 1500 metri la svolta: l’equipaggio di  Amalfi stacca Venezia e spinta da un grande tifo parte all’assalto di Pisa per poi vincere negli ultimi 500 metri. Un capolavoro scandito dagli applausi degli amalfitani che rompono il monopolio di Venezia che aveva vinto le ultime tre edizioni della manifestazione sportiva.

L'equipaggio di Amalfi contava cinque atleti azzurri ai remi del suo Galeone: Emanuele Liuzzi (con al suo attivo un titolo Mondiale), Luca Parlato (con due titoli iridati nel palmarès), Fabio Infimo (tre volte Campione Italiano nel Due Con), Mario Paonessa (già alle Olimpiadi di Londra 2012) e il timoniere Enrico D'Aniello (4 ori mondiali all'attivo). La prossima regata si svolgerà nel 2017 a Pisa .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento