menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salernitana, a Gubbio in missione vittoria ed in cerca di conferme

Fischio di inizio domani alle ore 15 allo stadio Barbetti. I granata cercano il colpo da tre punti per mandare un chiaro segnale alle contendenti. Oltre mille i tifosi a sostenerli

Dopo la settimana di riposo prevista dal calendario, la Salernitana sale a Gubbio per imporsi nel gioco e nel risultato. Una vittoria sull’onda lunga del clima positivo generato dall’importante affermazione della vittoria all’esordio di campionato due settimane fa contro il Lecce significherebbe proiettarsi concretamente, già alla seconda apparizione, verso l’obiettivo promozione in serie B. Squadra che vince non si cambia. Ed in effetti il trainer granata è orientato a confermare in blocco l’undici di partenza che ha ben figurato nella partita precedente. Linea difensiva che si posizionerà a quattro davanti all’estremo difensore Iannarilli  con Luciani e Piva sugli esterni e con Molinari e Siniscalchi a fare da coppia centrale. In mediana Montervino e Volpe a fare da sostegno alle geometrie di Esposito. A costituire il trio d’attacco Foggia e Gustavo con Ginestra a giostrare da terminale offensivo. Non sono ovviamente escluse, a gara in corso di svolgimento, rimodulazioni dell’assetto tattico a seconda delle contingenze da parte di mister Stefano Sanderra, il quale convoca venti calciatori e lascia a Salerno Mounard, infortunato, il neo acquisto Rizzi e Mendicino, entrambi in ritardo di condizione atletica.  Di contro, il Gubbio di mister Christian Bucchi con uno speculare 4-3-3 tenterà di schiodarsi da quota zero punti in classifica dopo il turno di riposo alla prima giornata di campionato e lo stop in trasferta nel derby col Perugia all’esito di una discreta prestazione. Squadra dalla interessante linea verde, imprevedibile e sostenuta dall’esperienza di Radi e Giallombardo. L’ultimo precedente per la Salernitana in quel di Gubbio risale al 10 Dicembre del 2010: 3-1 per gli umbri con la doppietta di Briganti per i padroni di casa, di Fava  ad accorciare le distanze per gli ospiti e tris eugubino con Gomez. Polverizzati in prevendita tutti i tagliandi messi a disposizione della torcida granata. Oltre un migliaio i sostenitori in viaggio da Salerno, incluse località del centro-nord Italia, ad invadere lo stadio Barbetti e sospingere i propri beniamini alla prima vittoria in trasferta della stagione.

Probabili formazioni:

GUBBIO: (4-3-3): Pisseri; Bartolucci, Briganti, Radi, Giallombardo; Moroni, Malaccari, Baccolo; Caccavallo, Falconieri, Sandomenico. All. Bucchi

SALERNITANA: (4-3-3): Iannarilli; Luciani, Molinari, Siniscalchi, Piva; Montervino (Cap.), Esposito, Volpe; Ginestra, Foggia, Gustavo. All. Sanderra

Arbitro: Mangialardi di Pistoia (assistenti: Cecconi-Gori) 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento