menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tifosi granata al Partenio (Foto di Gianfranco Iuliano)

I tifosi granata al Partenio (Foto di Gianfranco Iuliano)

La voce dei tifosi: "Una vergogna! Mai visto un derby affrontato con tanta sciattezza!"

Natale di traverso per la torcida granata. Dopo la sconfitta nel derby contro l'Avellino, supporter inviperiti nei confronti sia dello staff tecnico granata che della società, colpevoli di aver dato il via ad un'altra stagione difficile

Natale al veleno per i tifosi della Salernitana. La cocente sconfitta nel derby contro i cugini irpini ha lasciato tra i supporter granata non pochi strascichi. L'imbarazzante primo tempo nella tana dei lupi poi ha urtato quasi quanto il non impeccabile arbitraggio dell'arbitro Abisso, accusato da molti tifosi di aver usato metro di giudizio - soprattutto nella distribuzione dei cartellini - poco equo. 

"Urge societa seria che non faccia palesi macchiette" - afferma Luigi Nese, tifoso granata residente negli States - "Questa partita l'ha persa Bollini, senza se e senza ma. E' vero che non siamo una squadra da promozione, ma come si fa a schierare una formazione, praticamente senza punte? Non si puo mettere in campo Joao Silva e tenere in panchina Donnarumma. Stessa cosa dico per Zito, per poi schierare chi? Quella moviola di Ronaldo? Se è tutta una macchietta, che lo dicessero! Due sono le cose: o è malafede o incompetenza!". Diego Indennimeo, tifoso granata residente nei pressi dello Stadio Vestuti, punta il dito invece verso la discutibile conduzione arbitrale del Sig. Abisso: "Pretendere un arbitraggio equo non significa automaticamente non ammettere gli errori o la legittimità della sconfitta. Le due squadre erano entrambi mediocri, ma la mancata ammonizione di Omeonga per il fallaccio su Ronaldo è tanto ininfluente quanto scandalosa. Dai il secondo giallo a Mantovani (ci sta), poi rifili due gialli a Rosina e Busellato (discutibili) e poi sorvoli sull'entrata killer del calciatore irpino! Ma che arbtiro è?? Io ho visto proprio malafede a sugellare una serie di arbitraggi sfavorevoli". Se la prende invece con la conduzione tecnica, Andrea Quaranta, ingegnere e tifosissimo della Salernitana: "Abbiamo un allenatore per una squadra Primavera. Se a 50 anni ha allenato solo 5 mesi una squadra di lega pro pure ci deve essere un motivo? No?. Tolga al più presto il disturbo. Abbiamo perso già due mesi, e ora che siamo quasi a gennaio c'è ancora tempo per richiamare Menichini e fare un mercato oculato". Indignato per l'approccio molle al match, Francesco Mainieri, professionista nel campo dell'immobiliare: "E' la vergogna piu grande degli ultimi anni. Non ho mai visto in tanti anni un derby affrontato con tanta sciattezza! Via tutti". Critico nei confronti di Bollini, anche Valerio Russo: "Una partita da 0-0 decisa da due 'solite' prodezze difensive della Salernitana. Non capisco una cosa: perchè Donnarumma viene considerato punta centrale ma fa la riserva a quello scarsone di Joao Silva?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento