menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La voce dei tifosi: "Salernitana, ora doppietta in casa"

Preso atto del sofferto successo di Aversa, la torcida granata guarda ai due prossimi impegni interni contro Vigor Lamezia e Ischia per il sorpasso al Benevento

Al penalty la Salernitana risponde col penalty. Vincono e stentano sia Stregoni che Granata nella giornata appena mandata agli archivi, Il Benevento, a 49 punti, mantiene due lunghezze di vantaggio sui 47 di Calil e soci. Tre punti e nulla più per la truppa di mister Menichini contro l'Aversa Normanna in trasferta, risultato finale anche generoso, ma tant'è. Quel che conta è essere tornati al successo lontano dall'Arechi e tenersi a ridosso dei Giallorossi, capoclassifica.

Luigi di Pontecagnano ci dichiara: "Vittoria striminzita contro la squadra dal peggiore rendimento. L'importante è vincere, come sempre. Speriamo nella vittoria di domenica all'Arechi contro il Lamezia e di bissare, sempre in casa, contro l'Ischia. Il benevento non è uno spauracchio, prevedo il sorpasso nel giro di due-tre partite". Chiara gli fa eco: "Calil sempre fondamentale, stiamo venendo fuori bene da un periodo in cui ci girava male. Speriamo di brindare a maggio, senza i play-off, alla Serie B". Nicola, tramite uin sms ci scrive: "Ci sono partite in cui giochiamo bene, altre male. La Salernitana è forte e spesso è riuscita a vincere partite che non meritava grazie al tasso tecnico di alcuni singoli. La squadra è completa, il parco attaccanti che abbiamo è il top per la terza serie. Vinciamo le prossime due consecutive in casa ed il benevento è superato. Occhio al potenziale rientro della Juve Stabia". Nei pressi del cantiere del Crescent, in centro a Salerno, incontriamo Alfonso. Ci saluta e scende dalla sua bici: "La Salernitana? Credo che tra il Benevento, noi e la Juve Stabia sia una corsa a chi ha più fiato per la promozione diretta. I play-off sono una lotteria terribile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento