menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paganese, contro l’Ascoli per cancellare lo zero in classifica

Al Marcello Torre sfida tra Paganese ed Ascoli, compagini ancora ferme al palo in classifica. Fari puntati sul giovanissimo Novothny in maglia Azzurrostellata. Problemi di formazione per l'Ascoli

Tra Paganese ed Ascoli è match che vede di fronte due compagini dalla asfittica classifica: doppia sconfitta in due gare disputate per i campani; una sconfitta ed un pari per i marchigiani presentatisi ai nastri di partenza del campionato con un punto di penalizzazione. Gli azzurrostellati, confortati dalle ottimistiche dichiarazioni di allenatore e dirigenza, si presentano nuovamente innanzi ai propri tifosi per regalare a loro la prima soddisfazione in campionato in una partita che li vedrà opporre ad un Ascoli incerottato. 

Per la Paganese, mister Maurizi si avvia verso la probabile conferma del modulo 3-4-3, anche se in settimana è stato provato anche un più coperto  3-5-2. Forte attesa per l'esordio dell'attaccante classe 1994 Soma Novothny, gioiello ungherese arrivato dal Napoli durante le battute conclusive del calcio-mercato.

Per l’Ascoli, mister Pergolizzi, fermato per due turni dal Giudice Sportivo e sostituito in panchina dal vice Gliberto Vallesi, ha convocato per la prima volta l'ultimo arrivato Falzerano. In attesa del trasfert per il tesseramento tra le fila Bianconere dell'inglese Randall, palesi difficoltà di formazione in quanto sono annoverati tra gli infortunati Vegnaduzzo, Acampora, Rosania, Scicchitano e Gragnoli. A loro vanno ad aggiungersi i giovani Iotti, De Iulis e Giovannini. 

Probabili formazioni:

PAGANESE (3-4-3): Volturo; Monopoli, Pepe, Perrotta; Meola, Martinovic, Velardi, Amelio; De Sena, Novothny, William. All. Maurizi

ASCOLI (4-3-2-1): Russo; Scalise, Schiavino, Bianchi, Giacomini; Hanine, Pestrin, Colomba; Falzerano, Tripoli; Malatesta. All. Vallesi

Arbitro: Abisso di Palermo (assistenti: Bottegoni-Maiorano)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento