rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Salernitana-Pro Patria 2-1: i granata alzano la Supercoppa

Una doppietta di Guazzo nei primi minuti di gioco regala ai granata un altro trofeo

La Salernitana conquista anche la Supercoppa di Seconda Divisione, dopo la vittoria del campionato. La doppietta di Guazzo nei primi minuti, spiana la strada verso il successo ai granata, all'11' già in vantaggio di due gol. La rete al 25' di Falomi serve solo ad accorciare le distanze e a regalare una magra consolazione alla Pro Patria. Gli uomini di Perrone, infatti, dopo aver ipotecato il tutto nella gara d'andata con un secco 3-0, alzano il trofeo davanti al proprio pubblico.

“Quando sono arrivato il mio unico pensiero era riferito alla partita contro l’Arzanese e su cosa fare per mettere a posto questa squadra, che aveva un ottimo organico ma che non stava facendo risultati. Ogni viaggio comincia sempre con un piccolo passo”. Così Carlo Perrone è intervenuto nel corso della conferenza post-partita, come riportato dal sito ufficiale della Salernitana.

Il matrimonio con la Salernitana può tranquillamente continuare, certo non so se si potrà sempre vincere come si è fatto in questi due anni. Ora godiamoci questo momento, quando sarà parleremo. Quest’anno credo che i tempi siano molto più ampi, non c’è fretta e credo che anche quest’anno la Società farà le scelte giuste. A mio avviso questo è un gruppo importante ma ognuno di noi deve riuscire a limare i propri difetti. Se si riesce in questo si può fare veramente bene. Sono queste le considerazioni da fare. Il momento più difficile è stato l’inizio: bisognava subito dare una sterzata e non era semplice. Siamo stati tutti bravi ad invertire la rotta: la squadra era buona, i valori c’erano e tutto è venuto di conseguenza”, ha concluso Perrone.

SALERNITANA-PRO PATRIA 2-1

SALERNITANA (4-3-3): Dazzi (36’st Garino); Luciani, Molinar, Rinaldi, Piva; Montervino, Perpetuini (1’st Zampa), Mancini; Ricci, Guazzo, Adeleke (25’st Gustavo). A disp. Chirieletti, Tuia, Capua, Ginestra. All. Perrone.

PRO PATRIA (4-3-1-2): Vavassori; Andreoni, Nossa, Botturi, Pantano; D. Greco, Calzi, Artaria (38’st Vignali); Serafini (10’st Giorno); Falomi, Cozzolino (10’st Giannone). A disp. Sala, R. Greco, Viviani, Palumbo. All. Firicano.

ARBITRO: Albertini di Ascoli Piceno.

MARCATORI: 4’ e 11’ Guazzo (S), 25’ Falomi (P).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Pro Patria 2-1: i granata alzano la Supercoppa

SalernoToday è in caricamento