rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Salernitana-Vigor Lamezia 3-0 | Tripletta di Guazzo, granata sempre più su

L'attaccante ex Taranto si scatena e sommerge di gol i calabresi. La squadra di Perrone conserva 12 lunghezze di vantaggio su Poggibonsi e L'Aquila, appaiate dal terzo posto

Fermare un treno in corsa a velocità spedita come la Salernitana appare davvero un'impresa titanica e al cospetto della corazzata guidata da Carlo Perrone, non può nulla neanche il Vigor Lamezia, spazzato letteralmente via con un sonoro 3-0 all'Arechi. Protagonista di giornata è Matteo Guazzo, che spazza via i calabresi con una tripletta che gli consente di portare il pallone della gara a casa.

IL MATCH - Perrone sceglie il 3-5-2 e schiera Mounard dal primo minuto, nonostante le incertezze legate al recupero fisico del fantasista francese. La partenza della Salernitana non è proprio delle migliori, ma la Vigor Lamezia, nonostante la buona volontà, non riesce ad approfittarne. Il più pericoloso sulla sponda granata è Guazzo, che neanche a farlo a posta sblocca il risultato al 45', insaccando di testa un bel cross del solito Mancini. La ripresa si apre con l'espulsione di Tuia per doppia ammonizione. L'inferiorità numerica costringe Perrone a richiamare Mounard e a rinforzare il centrocampo con Zampa, passando al 4-3-2. La giornata di Ginestra, però, non è delle migliori e dopo un'ora di gioco lascia il campo per far posto a Ricci. A 10' dal termine la Salernitana raddoppia, ancora con Guazzo di testa, ancora su assist di Mancini. All'88' è sempre l'attaccante ex Taranto a fissare in contropiede il risultato sul 3-0 definitivo.

SALERNITANA-VIGOR LAMEZIA 3-0

SALERNITANA (3-5-2): Iannarilli; Rinaldi, Molinari, Tuia; Luciani, Mounard (7’st Zampa), Perpetuini, Mancini, Piva; Guazzo (44’st Capua), Ginestra (14’st Ricci). A disp. Dazzi, Chirieletti, Cristiano Rossi, Gustavo. All. Perrone.

VIGOR LAMEZIA (3-5-2): Forte; Castaldo (17’st Mangiapane), Gattari, Monopoli; Rondinelli, Giacinti (35’st Cirianni), Giuffrida (41’st Cascione), Cerchia, Crialese; Catanese, Zampaglione. A disp. Zelletta, Saccà, Martino, Ferrara. All. Costantino.

ARBITRO: Piscopo di Imperia

MARCATORI: 45’pt, 36’st e 43’st Guazzo

NOTE: espulso al 4’st Tuia per doppia ammonizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Vigor Lamezia 3-0 | Tripletta di Guazzo, granata sempre più su

SalernoToday è in caricamento