Crisi Salernitana, la voce dei tifosi: "Via Gregucci, rischiamo i playout"

Dopo la sconfitta di La Spezia e il clamoroso harakiri del secondo tempo, i supporter chiedono di esonerare l'allenatore. Il turno di sosta potrebbe avvicinare i granata alla zona a rischio

L'allenatore Angelko Gregucci, foto Gambardella

Dopo la sconfitta di La Spezia e il clamoroso harakiri del secondo tempo, i supporter chiedono di esonerare l'allenatore Angelo Gregucci. Il turno di sosta potrebbe avvicinare i granata alla zona a rischio.

Le reazioni

Ecco il commento del tifoso Paolo Toscano: "Ennesima partita indecente. Squadra senza gioco e senza idee. Ormai dobbiamo cercare di terminare il campionato guardandoci le spalle e stando molto attenti, perché se si continua così il rischio play out è molto concreto".
Mimmo Rinaldi analizza la crisi, numeri alla mano: "Occorre l'azzeramento dello staff tecnico, da Fabiani a Bianchi, fino alla Gregucci band. I numeri sono impietosi: la cura Gregucci ha prodotto in 15 partite 4 vittorie, 3 pareggi, 8 sconfitte. Se non ha i giocatori, va azzerato tutto ora subito. Ad un certo punto della partita giocavamo con un portiere, 6 difensori tre centrocampisti non offensivi e Vuletich a difendere l'1-1 contro lo Spezia. Sveglia! Fra poco saremo nei play out. Che facciamo? Ancora che giochiamo a nascondino? I colpevoli via da Salerno. Nelle ultime 5 partite, 4 sconfitte ed un pareggio". Il commento di Fabio Fruggiero: "Squadra organizzata ma senza alcuna voglia di lottare. L’impressione è stata quella di aver visto una partita ad un certo punto già compromessa prima di esserlo. Dispiace ammetterlo ma forse i cambi non sono stati molto opportuni e soprattutto tempestivi. Speriamo di non dover lottare per altro fino alla fine". Sconsolato Mario De Rogatis ma anche con una proposta, rivolta all'ambiente granata: "La situazione della squadra è davvero preoccupante, dopo un discreto primo tempo in cui eravamo ben messi in campo, mostrando fraseggi interessanti e un'intesa Rosina-Djuric, la squadra si è sfaldata nella ripresa, riproponendo quella discontinuità che l'ha caratterizzata durante tutta la stagione. La sconfitta al 95esimo sa di beffa e se consideriamo che nel prossimo turno riposeremo, le dirette inseguitrici rischiano di avvicinarsi ulteriormente: siamo ad un passo dal baratro e non possiamo più commettere errori. Noi tutti, per il bene della squadra, sotterriamo l'ascia da guerra e guardiamo avanti, uniti. I processi li faremo più avanti, a salvezza raggiunta. Che tristezza, proprio nell'anno del centenario. Il commento di Giuseppe Spina: "Si parte in ogni partita con la speranza di vedere qualcosa di buono, poi si arriva al punto di dire... speriamo che finisca presto! Una sconfitta meritata. Non c'è tanto da commentare. L'unico obiettivo certo è la lotta per non retrocedere. Game over".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I commenti sul web

I tifosi hanno invaso di commenti anche la pagina facebook di Salerno Today. C'è chi condanna Gregucci e chi lo assolve, "visto che è l'ultimo arrivato". "Solito errore togliere un attaccante per mettere un difensore per mantenere il pareggio. Gregucci vattene", scrivono i supporter. E poi: "Fossi l'allenatore avrei vergogna". E ancora: "Mazzata tremenda, il prossimo turno riposiamo e dopo trenta partite di galleggiamento (inchiodati al decimo posto) rischiamo di essere risucchiati in piena zona play out". Chi lo assolve, scrive: "Gregucci non ha responsabilità. I migliori di inizio campionato erano Vitale e Casasola e a gennaio li hanno venduti (col secondo che è rimasto in prestito fino a fine anno). Occorre non andare allo stadio non fino a quando non si ottengono risultati, ma fino a quando Lotito non se ne va. E non dovrebbe essere seguita neanche per televisione: l’unico mezzo che abbiamo da tifosi, è evitare in tutti i modi incassi al club".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento