menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taekwondo, sei medaglie per la Bentis di Mercato San Severino

Sei le medaglie conquistate dal sodalizio di taekwondo della città di Mercato San Severino. Grande la soddisfazione del direttore tecnico Michele Senatore

Sei medaglie conquistate, tre d'oro, una d'argento e due di bronzo: questo il bottino dell'associazione sportiva dilettantistica Bentis di Taekwondo di Mercato San Severino nel corso del torneo nazionale "Kim e Liù", disputatosi l'11 e 12 giugno a Formia, in provincia di Latina e organizzato dalla Federazione Italiana Taekwondo.

Al torneo nazionale hanno preso parte oltre 1500 atleti, tra i 10 e i 12 anni, provenienti da tutta Italia per una vera e propria festa dello sport, all'insegna dello spirito dell'arte marziale coreana. Il taekwondo è appunto uno stile di combattimento nato in Corea che prevede principalmente l'utilizzo di calci per sconfiggere l'avversario. Il taekwondo è anche disciplina olimpionica. I piccoli atleti della ASD Bentis, guidati dal maestro Michele Senatore e dai coach Serena Sollai e Deborah Costabile, hanno portato a casa sei medaglie (i partecipanti erano 13).

Emanuel De Maio, Mattia Lamberti e Miryam Santoro hanno ottenuto la medaglia d'oro, Gerarda De Maio ha conquistato l'argento mentre Claudia Citro e Federica Gismondi hanno conquistato la medaglia di bronzo. Il plauso del maestro Michele Senatore è andato anche agli atleti che, pur non ottenendo un piazzamento sul podio, hanno effettuato delle convincenti prestazioni: Gerardo Santoro, Michele Sabbarese, Matthieu Dalia, Michele Gismondi, Antonio Dalia e Gabriele Landi.

Grande la soddisfazione espressa dal direttore tecnico del sodalizio sanseverinese: "Sono soddisfatto della prestazione di tutti i ragazzi, che alla loro prima esperienza in campo nazionale, hanno messo ha frutto quanto imparato dai loro amici più grandi che prima di loro hanno fatto incetta di titoli nazionali ed internazionali".

Senatore annuncia il prossimo impegno dei suoi atleti: "La squadra agonistica Junior che il prossimo 25 Giugno sarà impegnata a Schwabach in Germania per il Torneo Internazionale Bavaria Open 2011 a conclusione di un anno pieno di risultati positivi". Menzione speciale, infine, per Orlando Senatore, che per la prima volta ha arbitrato in ambito nazionale "ricevendo i complimenti dai responsabili degli arbitri nazionali".

 

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento