Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

Differentemente da quanto anticipato nel pomeriggio, l'ordinanza dispone il prosieguo della chiusura delle elementari che procederanno, fino al 30, con la didattica a distanza. Ma spetta all'Unità di Crisi monitorare per una eventuale riapertura il 26


Salvo  ogni  ulteriore determinazione in conseguenza  dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, con decorrenza dal 21 ottobre e fino al 30 ottobre 2020, è  confermata  la  sospensione  delle  attività  didattiche  in  presenza  per  le  scuole  primaria  e  secondaria,  fatta  eccezione  per  lo  svolgimento  delle  attività  destinate  agli  alunni  con  disabilità ovvero  con  disturbi  dello  spettro  autistico,  il  cui  svolgimento  in  presenza  è  consentito,  previa  valutazione  delle specifiche condizioni di contesto da parte  dell’Istituto scolastico.

E' quanto si legge sull'ordinanza 82 della Regione Campania che conferma l'annunciato stop tra gli spostamenti interprovinciali, ma cambia rotta in merito alla scuola. Differentemente da quanto anticipato nel pomeriggio, infatti, è stato disposto il prosieguo della chiusura delle elementari che continueranno, dunque, con la didattica a distanza come tutti gli altri istituti di ogni ordine e grado.

L'ipotesi

Tuttavia, è  dato  mandato  all’Unità  di  crisi  regionale  del  costante  monitoraggio e  valutazione  della situazione   dei contagi sviluppatisi sul territorio in ambito scolastico e dei relativi casi connessi a “contatti stretti”, al fine dell’eventuale riapertura della attività in presenza della scuola primaria a decorrere dal 26 ottobre, come inizialmente annunciato.

Leggi>>>L'ordinanza integrale
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento