Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Covid, 50 docenti salernitani chiedono esonero dalla didattica in presenza

Aumentano i casi Covid in Campania e in provincia di Salerno e cresce anche la preoccupazione tra i banchi di scuola. Negli ultimi giorni i dirigenti scolastici hanno segnalato più di 50 casi di docenti fragili

Aumentano i casi Covid in Campania e in provincia di Salerno e cresce anche la preoccupazione tra i banchi di scuola. Negli ultimi giorni i dirigenti scolastici hanno segnalato più di 50 casi di docenti fragili. Lo scrive il quotidiano Il Mattino. Hanno patologie pregresse e chiedono l'esonero dalla didattica in presenza, nei prossimi mesi.

I disagi

Alle difficoltà legate alla formazione dell'organico si aggiungono anche i disagi sul fronte mobilità e trasporti. Sono stati già isolati circa 90 alunni, che attendono a casa l'esito dei tamponi che dovrà effettuare l'Asl. Aumentano, però, le segnalazioni di ressa alle fermate degli autobus. I pullman sono stracolmi ed i sindacati hanno già chiesto un incontro urgente al Prefetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 50 docenti salernitani chiedono esonero dalla didattica in presenza

SalernoToday è in caricamento