menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

La Guardia Costiera sequestra 250 chili di pesce in Cilento

Sono stati controllati ristoranti, pescherie, venditori ambulanti, ditte che distribuiscono prodotti ittici, furgoni frigo e pescherecci

Cento controlli in mare ed a terra, 13 sanzioni amministrative per oltre 14mila euro, sequestrati 250 chili di prodotto ittico conservato in precarie condizioni igienico sanitarie. Ecco l'esito dei controlli effettuati dalla Guardia Costiera in Cilento, nel mese di dicembre.

Il giro di vite

Sono stati controllati ristoranti, pescherie, venditori ambulanti, ditte di distribuzione di prodotti ittici, furgoni frigo e pescherecci. Lo scopo è tutelare la tracciabilità ed etichettatura dei prodotti ittici, garantire il rispetto delle norme igieniche e sanitarie, evitare le frodi commerciali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento