rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

La Cavese non fa sconti, goleada alla Boreale: poker biancoblù ad Avezzano

Foggia scatenato e autore di una doppietta, segnano anche Di Piazza e Felleca

La Cavese non fa sconti e vince anche ad Avezzano, battuta la Boreale allo Stadio dei Marsi con una doppietta di Foggia e con i gol di Di Piazza e Felleca. La brigata di Raffaele Di Napoli, reduce dalla festa promozione con quattro giornate d’anticipo, supera il fanalino di coda a domicilio per il quarto successo consecutivo.

Le due squadre si studiano in avvio di partita, per la prima occasione non bisogna attendere molto. Al 6’ Damiani va via centralmente e innesca Bosi con un passaggio filtrante, Boffelli in uscita si oppone. Sul capovolgimento di fronte Foggia recupera il pallone su un errore in disimpegno degli avversari e serve Di Piazza che, a porta sguarnita, deposita in rete. La capolista ha la chance per raddoppiare, ancora su una costruzione sbagliata dei padroni di casa, ma la conclusione di Foggia da buona posizione è debole. Al 15’ Bosi riceve a sinistra, converge verso il centro e calcia con il destro, Boffelli blocca. La Boreale cerca subito il pareggio: al 20’ Santarelli dalla distanza manda sul fondo, pochi minuti più tardi Troest fa un miracolo in chiusura su Bosi. Alla mezz’ora squillo di Tomassini, Boffelli respinge e la Cavese si rifugia in corner. Ritmi blandi nel finale di primo tempo e i biancoblù, dopo un tiro impreciso di Antonelli dall’interno dell’area, siglano la seconda marcatura nel recupero con Foggia. Il centravanti raccoglie il passaggio di Di Piazza e fulmina il portiere con una botta chirurgica.

La formazione di casa cambia qualche interprete ad inizio secondo tempo, il più pericoloso è Gjoni ma la difesa di mister Di Napoli controlla senza troppe difficoltà. Al 55’ spunto del neo entrato Muratore, Boffelli salva i suoi compagni e l’arbitro ferma il gioco per irregolarità. Passano due giri di lancette e Foggia beffa Corriere con un pallonetto delizioso: doppietta per l’attaccante e tris blufoncè, dilagano gli aquilotti. Al 63’ Di Giannantonio svetta sugli sviluppi di un angolo, una deviazione fa terminare la palla a lato. Per gli ospiti si registra una giocata di Chiarella con un destro da fuori, l’estremo difensore neutralizza. Al 73’ azione insistita di Gjoni che regge nel duello con Troest e appoggia per Di Vico, il tiro si stampa sul palo. Al 78’ Muratore riesce a gonfiare la rete a tu per tu con Boffelli, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. La manovra viene ribaltata rapidamente dalla Cavese che fa poker con Felleca su assist di Chiarella. I biancoblù sfiorano anche la manita all’81’ con Di Piazza e all’83’ con Chiarella. La Boreale segna il gol della bandiera con Gjoni, termina 4-1 allo Stadio dei Marsi.

Il tabellino

Boreale (4-3-1-2): Corriere; Di Giannantonio, Ricci, Perroni (59’ De Franceschi), Tomassini; Damiani, Sablone (70’ Liburdi), Santarelli (85’ Doukoure), Spila (46’ Muratore); Gjoni, Bosi (46’ Di Vico). A disp.: Merlini, Frangella, Bersaglia, Selvadagi. All.: Ligori

Cavese (4-3-1-2): Boffelli; Cinque, Megna, Troest, Tropea (74’ Collura); Antonelli, Konate, Lops (55’ Sette); Addessi (59’ Felleca); Di Piazza (84’ Mercurio), Foggia (59’ Chiarella). A disp.: Lucano, Magri, Barone, Gueye. All.: Di Napoli

Arbitro: Petraglione di Termoli

Marcatori: 7’ Di Piazza (C), 46’ pt Foggia (C), 56’ Foggia (C), 80’ Felleca (C), 86’ Gjoni (B)

Ammoniti: Troest (C), Tomassini (B), Tropea (C)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cavese non fa sconti, goleada alla Boreale: poker biancoblù ad Avezzano

SalernoToday è in caricamento