rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Calcio

Partita pirotecnica tra San Marzano e Solofra

I blaugrana vanno due volte in vantaggio, vengono rimontati e quasi rischiano di perdere

Finisce con un pirotecnico 3-3 la sfida di campionato tra San Marzano e Solofra. Una partita che sin dall'inizio ha regalato emozioni. Al 4’ Esposito manca il tap-in su cross rasoterra di Marotta per il San Marzano. All'8’ Sabatino ruba palla a limite dell’area ma da posizione defilata non riesce a trovare la via del gol per la risposta del Solofra. Il gol è però nell'aria e questo arriva puntuale con Nuvoli che porta in vantaggio i padroni di casa. Non si fa attendere la replica del Solofra, che trova il pareggio grazie ad un autogol di Dentice su cross di De Stefano. Gli irpini sono così arrembanti che addirittura trovano il vantaggio con Di Giacomo. La partita diventa ancora più dura e al 25' il San Marzano resta in dieci per l'espulsione di Esposito. Nonostante l'inferiorità numerica, Castagna sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Marotta colpisce e impatta il punteggio sul 2-2. Al 45' si ristabilisce la parità numerica con l'espulsione di Di Giacomo per doppia ammonizione. Ad inizio ripresa gli allenatori iniziano a fare delle sostituzioni, mentre Marotta direttamente su punizione ribalta nuovamente il punteggio portando il San Marzano avanti. Al 58’ grande parata di Palladino sul tiro a volo di Rapolo. Ma è il preludio al gol del pareggio che arriva con l'incornata di Di Filippo. La gara continua su ritmi alti, e al 75’ Di Girolamo va vicino al gol con una girata al volo su calcio di punizione. All'85’ ancora Di Filippo va vicinissmo al gol del vantaggio per gli ospiti, ma a tu per tu si fa ipnotizzare da Palladino. E' l'ultima chance di un emozionante gara, terminata 3-3.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partita pirotecnica tra San Marzano e Solofra

SalernoToday è in caricamento