menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paganese-Nocerina: oggi va in scena il derbyssimo dell'indifferenza

Ore 14,30: al Mannucci di Pontedera, chiuso al pubblico, al via il match tra Azzurrostellati e Rossoneri. Penultima contro ultima in classifica. Dopo i fatti del 10 Novembre il calcio campano tenta di voltare pagina

Dopo la farsa di Salernitana-Nocerina il calendario del campionato di Lega Pro I divisione girone B presenta, dopo poco più di quindici giorni, un altro derby campano. La partita, o meglio quel che resta di essa, dopo gli arcinoti fatti registratisi prima e durante  - nonchè ancora in corso -  il finto match dell'Arechi, appare ancor più svuotata di significato. Contenuti tecnici assai relativi, assenza di pubblico e sconcerto ancora cocente che ancora non riconcilia col mondo del pallone gran parte degli sportivi delle zone salernitane. La stessa Nocerina, dopo il tragicomico spettacolo in quel dell'Arechi con relativa coda giudiziaria ancora in pieno svolgimento, il turno di riposo previsto dal calendario ed il rinvio del match casalingo contro il Lecce per motivi di ordine pubblico, si ripresenta al calcio giocato come "travolta da un tir" per espressa ammissione del suo trainer Fontana. In casa Paganese qualche sorriso in più con i supporters che hanno salutato ed incitato la squadra poco prima della partenza per la disputa del derby in esilio forzato in Toscana.

Sul fronte formazioni gli Azzurrostellati ripresentano modulo e quasi tutti gli uomini che hanno raggranelalto un punto a Grosseto. Mister Maurizi ritrova William, che dovrebbe accomodarsi in panca, mentre deve fare a meno dei lungodegeni Iraci e Velardi. Quartetto in mediana confermato. Ritorna Pepe dal 1' mentre in avanti Novothny compone il trio con De Sena e Deli.

I frastornati Rossoneri, desolatamente fanalini di coda del torneo, fanno i conti con l'emergenza in difesa che ha in Romito soltanto una delle defezioni. Enigmi da sciogliere anche alla voce centrocampo laddove Remedi e Palma sono indisponibili per infortunio e Ficarrotta è fuori causa per squalifica. Mister Fontana conta nelle motivazioni e nell'orgoglio dei suoi per il primo successo stagionale.

Le probabili formazioni

PAGANESE (3-4-3): Volturo; Pepe, Toppan, Perrotta; Meola, Franco, Giampà, Amelio; De Sena, Novothny, Deli. A disp.: Svedkauskas, Monopoli, Panariello, Tortora, Martinovic, Beretta, William. All.: Maurizi

NOCERINA (4-4-2): Graganiello; Lepore, Sabbione, Kamana, Rizza; Cremaschi, Cristofari, Hottor, Polichetti; Evacuo, Danti. A disp. Russo, Kostadinovic, Crialese, Aprile, Malcore, Jogan, Martinez. All.: Fontana

Arbitro: Dei Giudici di Latina (ass.: Di Federico-Margani).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento