menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pisa-Salernitana: match avvincente per la definitiva rinascita granata

All'Arena Garibaldi mister Perrone si affida alla ritrovata vena realizzativa di Guazzo e Mendicino per accorciare le distanze con la vetta. Il Pisa è pronto alla lotta per balzare al comando della graduatoria

Si preannuncia gara da vivere fino all'ultimo respiro all'ombra della Torre. La sconfitta casalinga de L'Aquila ad opera del Gubbio apre più che mai il discorso primo posto per i Nerazzurri ed i Granata che non lesineranno energie per venire a capo di una contesa equilibrata e tiratissima. I padroni di casa di mister Pagliari, privi dello squalificato Napoli, hanno l'occasione di balzare solitari al primo posto. Si accingono al fischio di inizio schierandosi con un 4-4-2 che tanto bene sta facendo in questo campionato. Il ruolo di rifornitori ralla punta Arma sono affidati ai cursori di fascia della mediana Caputo e Favasuli i quali, sono chiamati a dar man forte al quartetto difensivo andando a scalare al fianco di Pellegrini e Lucarelli durante gli attacchi della Salernitana.

Gli ospiti di mister Perrone si ripresentano ad immagine e somiglianza dei giustizieri della ex capolista Frosinone della scorsa settimana. In attacco sempre più riconfermato Mendicino a comporre il tandem con Guazzo. Panchina per Ginestra. In mediana ancora fuori il lungodegente Esposito e lo squalificato Foggia mentre Volpe si accomoderà in panca come Mancini, per il quale si prefigura un impiego a gara in corso. Via libera a Capua nel cuore del centrocampo in coppia con Perpetuini. Sugli esterni Montervino e Ricci. Nessuna novità tra i pali, con Iannarilli a guardia della porta, ed in difesa dove Tuia e Siniscalchi sono i centrali e Liciani e Piva gli esterni.

Ore 14,30. Scontro ad alta quota, chi vince continua a sognare.

Le probabili formazioni

PISA (4-4-2): Provedel, Pellegrini, Kosnic, Goldaniga, Lucarelli; Caputo Sampietro, Mingazzini, Favasuli; Forte, Arma. All.: Pagliari

SALERNITANA: (4-4-2): Iannarilli. Luciani, Tuia , Siniscalchi, Piva; Montervino, Capua, Perpetuini, Ricci; Guazzo, Mendicino. All.Perrone

Arbitro: Rocca di Vibo Valentia (ass.: Colì-Villa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento