rotate-mobile
Cronaca Vietri sul Mare

Pedaggio autostradale gratuito per la frana di Vietri, ma i massi tornano a cadere

E' stato istituito provvisoriamente un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico: personale Anas e i Vigili del Fuoco sono intervenuti sul posto per effettuare tutte le necessarie verifiche tecniche

Buone notizie da un lato, cattive dall'altro. Proprio così. Partiamo dalla meno gradita per lasciare il dulcis in fundo: oggi si è verificata una nuova caduta massi dal costone roccioso sulla strada statale 163 “Amalfitana”, in prossimità del km 47,500, nel Comune di Vietri sul Mare. E' stato istituito provvisoriamente un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico: personale Anas e i Vigili del Fuoco sono intervenuti sul posto per effettuare tutte le necessarie verifiche tecniche e programmare i lavori di messa in sicurezza. L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito Stradeanas.it/traffico.

La notizia consolante, intanto, è di ieri:  si tratta della conferma del pedaggio gratuito sul tratto Vietri-Cava dè Tirreni della autostrada Napoli-Salerno, dalle ore 7 alle 10 e dalle 16 alle ore 18, a causa della frana verificatasi tra Vietri e Salerno. Obiettivo, ad ogni modo, è di riuscire a garantire nei prossimi giorni almeno un senso unico alternato di marcia, ma il meteo non pare voler aiutare. Martedì, alle ore 10, intanto, è fissato un nuovo incontro in Prefettura per fare il punto della situazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedaggio autostradale gratuito per la frana di Vietri, ma i massi tornano a cadere

SalernoToday è in caricamento