Covid-19, nuovi contagi al Ruggi e posti esauriti al Da Procida: polemica a Cava

Nella struttura ospedaliera di via Calenda saranno attivati oggi altri 24 posti letto. Si va verso la sospensione delle attività non legate all'emergenza

Sale la tensione negli ospedali salernitani per l’emergenza sanitaria. Al Covid Hospital dell’ospedale “Da Procida”, infatti, sono esauriti già i 24 posti letto. Ma, nella tarda mattinata odierna, è previsto il trasferimento della Pneumologia dal plesso Ruggi al nosocomio di via Calenda, che consentirà l’apertura di altri 24 posti, insieme a 10 infermieri provenienti dallo scorrimento della graduatoria esistente e 3 operatori socio-sanitari. Non solo. A breve, come previsto dall’ultima disposizione della Regione Campania, dovrebbe arrivare il via libera alla sospensione delle attività sanitarie non strettamente legate al Covid-19.  

Nuovi contagi al Ruggi e polemica a Cava 

Salgono, invece, a tre i contagi nella struttura ospedaliera-universitaria di via San Leonardo. Oltre al primario del reparto di Urologia, sono risultati positivi al tampone anche un anestesista e uno specializzando. Intanto,  resta alta la tensione a Cava de’ Tirreni per il possibile trasferimento del reparto di Rianimazione dall’ospedale “Santa Maria dell’Olmo” al Da Procida. Ieri il leader dell’opposizione in consiglio comunale Marcello Murolo si è schierato contro questa decisione. E anche la Fp Cgil di Salerno, in una nota, ha parlato di un “dramma per la città ed i territori limitrofi”. “In questo contesto, chiudere strutture, sembra la soluzione più rapida e facile quando invece bisognerebbe prestare maggiore attenzione affinchè vengano garantiti i sevizi essenziali di assistenza”. 

L'appello di Servalli a De Luca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento