Fritture di pesce in cambio di voti: assolto il governatore Enzo De Luca

Il gip Luisa Toscano ha archiviato l’inchiesta, avviata dalla Procura del Tribunale di Napoli, con l’accusa di istigazione al voto di scambio nei confronti dell'ex sindaco di Salerno

De Luca e Alfieri

Il gip Luisa Toscano ha archiviato l’inchiesta, avviata dalla Procura del Tribunale di Napoli, con l’accusa di istigazione al voto di scambio, nei confronti del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.  

Il caso

Tutto nasce dalla pubblicazione sul sito de ”Il Fatto Quotidiano” dell’audio di una riunione, organizzata alla vigilia del referendum per la riforma costituzionale e alla quale presero parte circa trecento tra sindaci e amministratori locali – durante la quale De Luca rivolse loro l’invito ad impegnarsi attivamente per il si’. Rivolgendosi al suo consigliere politico Franco Alfieri disse: “Come sa fare lui la clientela lo sappiamo. Una clientela organizzata, scientifica, razionale come Cristo comanda. Che cosa bella”. Di qui la battuta sull’ormai famosa battuta sulla frittura di pesce: “Ecco, l’impegno di Alfieri sarà di portare a votare la metà dei suoi concittadini, 4mila persone su 8mila. Li voglio vedere in blocco, armati, con le bandiere andare alle urne a votare il Sì. Franco, vedi tu come Madonna devi fare, offri una frittura di pesce, portali sulle barche, sugli yacht, fai come cazzo vuoi tu, ma non venire qui con un voto in meno di quelli che hai promesso”.

La sentenza

Il gip Toscano, condividendo le conclusioni del pm Stefania Buda, ha ritenuto insussistente l’iniziale ipotesi di reato. Il pm, dopo aver evidenziato il tono ”goliardico e scherzoso” dell’invito dell’ex sindaco di Salerno agli amministratori, ha ribadito che per la risonanza mediatica prodotta dalla pubblicazione dell’audio in ogni caso non sarebbe stato verosimile che qualcuno degli amministratori desse seguito all’invito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ucciso a coltellate l'ex pentito Franco Lettieri detto "O' cacaglio": arrestato un 57enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento