rotate-mobile
Cronaca Giffoni Valle Piana

Picentini, il Comitato per la difesa del Reddito di Cittadinanza lancia una serie di proposte

Lunedì a Giffoni Valle Piana l'incontro richiesto dal Comitato dei Picentini per la difesa del reddito di cittadinanza e l'amministrazione comunale

Si è tenuto lunedì 7 agosto, presso il comune di Giffoni Valle Piana, l'incontro richiesto dal Comitato dei Picentini per la difesa del reddito di cittadinanza e l'amministrazione comunale rappresentata dal vice sindaco Fabio Toro e dalla consigliera comunale Maria Cianciulli. Presente, fra gli altri, anche la consigliera comunale di San Cipriano Picentino, Valentina Melchiorre.

Le proposte

Il Comitato, nel corso della riunione, ha avanzato una serie di proposte:

- la possibilità dei Comuni Picentini di farsi carico dal punto di vista economico di erogare misure in tal senso a quei beneficiari a cui sarà revocato o ridotto il RDC.

- una delibera dei Comuni Picentini a sostegno della misura integrativa del reddito nei confronti della Regione Campania a cui nei giorni scorsi è stata consegnata una petizione popolare di raccolta firme.

- un intervento dei Comuni Picentini nei confronti della Prefettura ed altre strutture preposte al fine di proporre una moratoria della percezione del reddito fino a dicembre prossino, considerata la difficoltà dei servizi sociali e dei Comuni stessi, nonché' le problematiche che attengono al funzionamento dei Centri per l'impiego.

-  un ulteriore incontro pubblico che eventualmente il Comitato proporrà unitamente a tutti i sindaci dei Picentini per le future e prossime iniziative in tal senso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picentini, il Comitato per la difesa del Reddito di Cittadinanza lancia una serie di proposte

SalernoToday è in caricamento