Politica

"Salerno di Tutti" aderisce al comitato promotore del referendum per l’Eutanasia Legale

Fino al 30 settembre, presso il gruppo consiliare al Comune di Salerno, e presso i banchetti nelle piazze organizzati dai volontari del comitato referendario al quale hanno aderito molti partiti e associazioni, si potrà firmare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il consigliere comunale Gianpaolo Lambiase (Salerno di Tutti/SI) ha dichiarato: "Ritengo che questo referendum sia una battaglia di civiltà: vuole abrogare parzialmente la norma penale che impedisce l’introduzione dell’Eutanasia legale in Italia. Con questo intervento referendario, l’eutanasia attiva sarà consentita nelle forme previste dalla legge sul consenso informato e il testamento biologico”.

Fino al 30 settembre, presso il gruppo consiliare di Salerno di Tutti al Comune di Salerno, e presso i banchetti nelle piazze organizzati dai volontari del comitato referendario al quale hanno aderito molti partiti e associazioni, si potrà firmare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salerno di Tutti" aderisce al comitato promotore del referendum per l’Eutanasia Legale

SalernoToday è in caricamento