rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Faiano troppo sprecone, passa il Sant’Agnello

Dopo tante occasioni per i locali, passano gli ospiti sul finire del secondo tempo col gol di James Coppola

FAIANO-SANT’AGNELLO 0-1

FAIANO: Senatore, Ruggiero, Consiglio, Pepe, Girardi, Battimelli, De Maio, Irpino (43’st Marrazzo), Cacciottolo, Ascione (39’st Mazza), Mazzotta (21’st Cibele). All. Nastri.

SANT’AGNELLO: Palumbo, Di Gregorio, Coppola J., Gargiulo A., Calabrese, Gargiulo M. Chierchia (23’st Coppola G.), Coppola E., Mentana (18’st Solimeno), Cinque, Starita (45’st Orefice). All. Guarracino.

ARBITRO: Esposito di Napoli.

RETI: 38’ Coppola J..

Nona giornata del campionato di Eccellenza Girone C, e il Faiano ospita il Sant’Agnello che al 17’ va vicino al gol con un tiro dall’interno dell’area, Consiglio ci mette una pezza e devia la sfera. Un minuto dopo occasione per il Faiano. De Maio al limite serve ottimamente Irpino, tiro dall’interno dell’area da pochi passi murato dal portiere Palumbo. Al 25’ tiro pericoloso di Coppola appostato sul secondo palo, palla che esce colpendo la rete esterna. Al 31’ tiro da fuori di prima di Pepe, palla alta che si spegne sopra la trasversale. Al 40’ tiro da fuori di Mazzotta, il portiere non trattiene e blocca in due tempi. Al 44’ Senatore è chiamato ai miracoli su due tiri consecutivi degli avanti del Sant’Agnello. Al 5’ della ripresa Faiano vicinissimo al gol con Cacciottolo. Tiro dal limite con portiere battuto, il difensore del Sant’Agnello salva tutto sulla linea. Al 58’ tiro di Cacciottolo da buona posizione deviato, va De Maio nuovamente al tiro sulla ribattutato, ancora deviato. Al 72’ conclusione di Ascione parato dal portiere ospite. Poco dopo Sant’Agnello vicino al gol con un diagonale di Starita di poco a lato. Al 79’ cross di Gargiulo, testa di Cinque al centro dell’area da pochi passi dalla porta, Senatore blocca. All’83’ gli ospiti passano inaspettatamente in vantaggio. Starita serve al centro James Coppola che batte Senatore appostato sul secondo palo con un tiro di controbalzo. Poco dopo tiro di Pepe da fuori che esce di pochissimo. Vani i tentativi nel finale di un Faiano sciupone che spreca troppo e concede agli avversari una vittoria pesantissima in trasferta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faiano troppo sprecone, passa il Sant’Agnello

SalernoToday è in caricamento