Lunedì, 20 Settembre 2021
Calcio

L'Angri vince all'esordio in Coppa Italia per 2-0

I gol segnati tutti nella ripresa da Rinaldi e Scarpa

Scarpa in attesa di battere il rigore (foto fb US Angri 1927)

Inizia con una vittoria il cammino in Coppa Italia Eccellenza per l'US Angri 1927 che regola per 2-0 il Costa d'Amalfi. Bellissimo il colpo d'occhio del pubblico accorso allo stadio P. Novi di Angri per sostenere la formazione di casa. E dopo circa un anno dalla pandemia che ha stravolto ogni tipo di attività sportiva, questo è senza alcun dubbio la nota migliore di tutta la giornata. Tifosi che hanno supportato con cori e striscioni i grigiorossi angresi andati vicino al gol del vantaggio sull'esecuzione di un calcio d'angolo, con palla respinta sulla linea. Gli avversari non si sono fatti però intimorire ed hanno avuto anch'essi due ghiotte chance per passare in vantaggio. La prima su calcio di punizione che ha sfiorato il sette, la seconda su un'azione svolta in velocità sulla fascia destra e conclusasi con cross al centro e tiro ad incrociare terminato di poco a lato. Il resto del primo tempo è un tamburellare di Di Paola e Scarpa. I due giocatori grigiorossi sono tra i protagonisti, rendendosi artefici di una serie di azioni con cross al centro e tiri verso la porta. In diverse occasioni è il portiere del Costa d'Amalfi Manzi ad evitare che l'Angri passi in vantaggio. La ripresa si apre con un tiro debole dalla lunga distanza degli ospiti che non intimorisce l'estremo difensore angrese. Al minuto 49 sono i padroni di casa a sbloccare il risultato. Scarpa non arriva su un ottimo cross dalla destra ma rincorre sul pallone ed è bravo a ributtarlo al centro. In uscita smanaccia Manzi che prova a buttare il pallone il più lontano possibile. La respinta però è centrale e sul pallone si fionda Rinaldi che libera un potente destro che grazie anche ad una leggera deviazione gonfia la rete. Il Costa d'Amalfi prova a spingersi in attacco ma riesce solo a calciare da lontano senza creare troppi pericoli. Bravo invece ancora De Paola a liberarsi per il destro al limite dell'area sulla cui respinta viene atterrato un giocatore dell'Angri ed è inevitabile fischiare il rigore. Sul dischetto si presenta Scarpa che si vede respingere con i piedi il rigore da Manzi, ma è più veloce a ribattere in rete la respinta per il 2-0 al 72'. Mentre si spengono le velleità degli ospiti, l'Angri potrebbe ancora segnare ma ciò non accade.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Angri vince all'esordio in Coppa Italia per 2-0

SalernoToday è in caricamento