rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio

Porte aperte allo stadio Arechi: la Salernitana riceve l'abbraccio dei tifosi

Appuntamento alle ore 11: i supporter che hanno potuto si sono assiepati in curva Sud Siberiano. E' stato srotolato anche uno striscione, che è l'ultima parte del comunicato stampa diffuso ore prima dagli ultras: "Tu non sarà mai sola"

Appuntamento alle ore 11: i supporter che hanno potuto si sono assiepati in curva Sud Siberiano. E' stato srotolato anche uno striscione, che è l'ultima parte del comunicato stampa diffuso ore prima dagli ultras: "Tu non sarà mai sola". 

Lo scenario

La squadra granata è sbucata dal tunnel con un pizzico di anticipo. L'allenatore Davide Nicola ha tenuto un breve discorso e poi ha invitato i calciatori a raccogliere l'abbraccio e gli applausi della torcida. Gli atleti sono stati divisi in tre gruppi: sessione atletica, alla quale ha partecipato anche l'attaccante senegalese Boulaye Dia, poi le prove generali in vista della sfida in trasferta allo stadio Olimpico contro la Lazio. Dopo un paio di minuti di allenamento, Boulaye Dia si è staccato dal gruppo ed è stato preso in consegna dal preparatore atletico e dallo staff tecnico. Ha svolto un vero e proprio provino, ha base di allunghi, esercizi, stretching per testare la tenuta del proprio ginocchio sinistro. Inequivocabile la mimica: Dia ha spiegato di riuscire a svolgere con scioltezza tutti i motivimenti ma Nicola gli ha detto di provare ancora, pazientare, staccarsi dal gruppo per provare con calma e ponderare la decisione nelle prossime ore. 

Le prove di formazione

Piatek e Bonazzoli coppia d'attacco, se non ci sarà Dia. Candreva giocherà mezzala e l'altro calciatore sul fianco sinistro del play sarà Lassana Coulibaly. Il centrocampista centrale è un ballottaggio tra Radovanovic e Bohinen ma il primo è largamante favorito. Formerà l'asse centrale con Lovato, che potrebbe essere preferito a Daniliuc. Fazio a sinistra e Gyomber a destra completeranno il pacchetto arretrato. Sulle fasce, Mazzocchi largo a destra e Bradaric omologo a sinistra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte aperte allo stadio Arechi: la Salernitana riceve l'abbraccio dei tifosi

SalernoToday è in caricamento