rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Calcio

Sempre testa a testa tra Victoria e Pro Sangiorgese

La Calpazio insegue a due punti dopo il successo contro l'Atl. San Gregorio

Per la 25esima giornata del girone D di Promozione, il Temeraria ospita il Victoria Marra alla ricerca di punti, fondamentali, per mantenere il primo posto in classifica. I padroni di casa optano per un 4-2-4: tra i pali Bettoni, difesa con Carosetti, Tizio, Toscano e Solimene, a centrocampo Kamga e Guerra, in avanti operano D’Acunto, Frasca, Kurti, Di Gregorio. Per il Victoria Marra mister Alfonso Liguori conferma il 4-3-3: in porta Cirillo, poi Iuliano, Califano, Bendetto, Amita, regista di centrocampo Russo e ai suoi lati Iapicco e Ferri, in avanti Cherillo, Ascione e Giammetta.

Ad iniziare bene è il Victoria Marra che spinge sulla destra con Cherillo che è una vera e propria spina nel fianco, al 23’ cross in mezzo ma l’ultima conclusione di Iapicco va sul fondo, al 27’ ancora Cherillo in mezzo ma questa volta Simeri non riesce a mettere in porta. Al 29’ ancora palla in mezzo, Amita crossa ma Giammetta impatta non al meglio. Su ribaltamento di fronte al 39’ è Cirillo che si stende e con l’aiuto di Iuliano dice no. Ancora un salvataggio del numero 12 arriva al 40’, i guantoni del portiere salva il parziale. Nei minuti finali del primo tempo, proprio l’estremo difensore da il via alla costruzione dell’azione che si conclude con la rete, dal limite dell’area, di Giammetta che firma l’1-0, vantaggio che accompagna le compagini al riposo. Nella ripresa le azioni pericolose si contano e il risultato non è praticamente mai messo in discussione, qualche squillo ambo i lati, come la conclusione di Cherillo, ma la partita scivola via senza offrire troppo spettacolo. Vittoria importante per il Victoria Marra che porta via 3 punti fondamentali per continuare ad alimentare il sogno.

Un sogno al momento condiviso con la Pro Sangiorgese che supera il Nocera Superiore col punteggio di 2-0 grazie alla doppietta di Christian Liguori e mantiene il passo degli avversari, in testa alla classifica a pari punti: 59. Solo due in più della Calpazio, che ha battuto a domicilio l'Atl. San Gregorio, quarta forza del campionato, per 3-1. Margiotta apre e D’Ambrosio raddoppia nel primo tempo. Di Margiotta su rigore la rete del definitivo 3-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sempre testa a testa tra Victoria e Pro Sangiorgese

SalernoToday è in caricamento