Sport

La Salernitana e il futuro: è stato definito il budget, 35 milioni per la Serie A

Non meno di 35 milioni di euro, a disposizione dei club di massima serie. Dazn ha già versato un anticipo di 130 milioni di euro. Sono state, però, distribuite 17 porzioni: i soldi sono stati al momento erogati solo ai 17 club rimasti in Serie A. Dovranno incassare soldi, invece, le "matricole" Empoli, Salernitana e Venezia, appena saranno inserite nell'elenco delle partecipanti al campionato

Il primo obiettivo è l'autofinanziamento: in Serie A, la Salernitana dovrà spendere quanto incassa. L'amministratore unico Marchetti, ascoltati i trustee potrà dare via libera ad una somma di operazioni che trovino sostentamento dai proventi dei diritti televisivi e di quelli che la Lega chiama diritti non audiovisivi, cioè le sponsorizzazioni.

La torta

Non meno di 35 milioni di euro, a disposizione dei club di massima serie. Dazn ha già versato un anticipo di 130 milioni di euro. Sono state, però, distribuite 17 porzioni: i soldi sono stati al momento erogati solo ai 17 club rimasti in Serie A. Dovranno incassare soldi, invece, le "matricole" Empoli, Salernitana e Venezia, appena saranno inserite nell'elenco delle partecipanti al campionato. Giovedì 1 luglio, infine, l'assemblea di Lega Serie A (ancora sub judice la partecipazione della Salernitana) dovrà valutare le offerte pervenute per l'acquisto dei diritti televisivi di Coppa Italia. La base d'asta è 42 milioni di euro, ma si può arrivare anche fino a 45 o ad un rilancio ancora più ghiotto. Infine ci sono i diritti all'estero: in molte zone del mondo non è stata ancora perfezionata la vendita dei diritti televisivi.

Amichevole con lo Schalke 04

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Salernitana e il futuro: è stato definito il budget, 35 milioni per la Serie A

SalernoToday è in caricamento