rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

San Marzano-Angri, derby tirato e senza un vincitore

Termina in parità il big match al comunale di San Marzano. Alla rete di Meloni risponde il gol di Pagano

SAN MARZANO-ANGRI 1-1

SAN MARZANO: Palladino, Fernando (83’ Franza), Dentice, Chiariello, Velotti, Colarusso (63’ Spinola), Lettieri, Nuvoli, Meloni, Marotta, Camara (83’ Maiorano). All. Pirozzi.

ANGRI: Sorrentino, Sparano, Pagano, Follera, Malafronte (70’ D’Aniello), Panico (50’ Rinaldi), Leone, Bennasib (86’ Liguoro), Varsi (63’ Guillari), Del Sorbo (76’ D’Angolo), Di Paola. All. Turco.

ARBITRO: Mirabella Marco di Acireale.

RETI: 11’ Meloni (S), 27’ Pagano (A).

Il big match del girone C del campionato di Eccellenza, tra San Marzano e Angri, nelle sue prime battute risulta molto bloccata. Le due formazioni si studiano. Fase di stallo che dura, però, solo 11’, perché i blaugrana, dopo un’azione prolungata riesce a far capitolare la retroguardia dell’Angri. Meloni spinge alla spalle di Sorrentino un cross di Marotta. La formazione grigiorossa cerca subito la reazione. Dopo diversi tentativi velleitari, il primo squillo doriano è di Leone. La conclusione da fuori area del centrocampista ha costretto all’intervento Palladino che non ha potuto fare altro che concedere il calcio d’angolo agli ospiti. Proprio sugli sviluppi del corner l’Angri trova il pareggio. Pagano raccoglie un pallone vagante nel cuore dell’area di rigore blaugrana e realizza il pari. Al 43’ il direttore di gara Mirabella ammonisce per la seconda volta Leone. L’Angri, dunque, si ritrova costretto a giocare tutto il secondo tempo in inferiorità numerica. La ripresa comincia con un ritmo molto lento. Il San Marzano prova un paio di volte a concludere a rete, ma sia Colarusso che Lettieri non trovano lo specchio della porta. Al 53’ Sorrentino salva il risultato. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’estremo difensore grigiorosso sventa una minaccia da distanza ravvicinata, grazie anche all’apporto di Follera che respinge sulla linea una seconda conclusione del San Marzano. Al 68’ Spinola prova la conclusione, ma la palla termina sul fondo. In pieno recupero è ancora Sorrentino a sventare un pericolo blaugrana. Meloni prova un tiro dal limite, ma l’estremo difensore doriano blocca in due tempi. Questo è l’ultimo episodio degno di nota di un match molto nervoso e avaro di occasioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marzano-Angri, derby tirato e senza un vincitore

SalernoToday è in caricamento