Lunedì, 18 Ottobre 2021
Calcio

Rimonta a metà per il Santa Maria Cilento

I cilentani in svantaggio dopo 2', rimontano dal 2-0 al 2-2 ma vengono nuovamente superati al 66'

ACIREALE-SANTA MARIA CILENTO 3-2 (pt 2-1)

ACIREALE: D’Alterio, De Pace, Figliomeni, Cadili, Tumminelli (92' Brumat), Cristiano, Lodi, Correnti (82' Garetto), Todisco; Savanarola, Ortolini (68' Piccioni). All. De Sanzo.

SANTA MARIA CILENTO: Stagkos, Luscietti, Campanella, Gargiulo, Masullo (68' Konios), Coulibaly, Simonetti (82' Tandara), Maio, De Mattia (89' Giordano), Maggio, Oviszach (71' Cunzi). All. Nicoletti.

ARBITRO: Maksym Frasynyak di Gallarate.

RETI: 2’ rig. Lodi, 9’ e 66' Ortolini, 49' pt Coulibaly, 55' Maio.

L’Acireale batta il Santa Maria Cilento 3-2 al termine di una gara intensa, che comincia subito in salita per i cilentani. Dopo 23 secondi, infatti, calcio di rigore per l’Acireale. Lodi dal dischetto non sbaglia e regala il vantaggio ai locali. La reazione cilentana si vede al 6’ con la conclusione bloccata di Maggio. L’Acireale colpisce ancora con Ortolini bravo a superare per la seconda volta Stagkos. Il Santa Maria si riaffaccia in avanti al 22’ con un tiro dalla distanza di Oviszach. I siciliani sfiorano la terza rete prima intorno alla mezz’ora con Tumminelli che scheggia il palo, e poi al 39’ con un diagonale sporcato in corner da Stagkos. La squadra cilentana riapre la gara allo scadere della prima frazione con Coulibaly. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo arriva la zampata di Coulibaly che accorcia le distanze. I giallorossi rientrano nella ripresa subito aggressivi, e riescono a raddrizzare la gara al 55’ con un calcio di punizione di Maio che, anche grazie ad una deviazione della barriera, supera il portiere avversario e permette di acciuffare il pari ai cilentani. L’Acireale ritorna in vantaggio al 66' ancora con Ortolini, bravo a giocare d’anticipo sulla difesa e a superare con una girata l’incolpevole Stagkos. I cilentani non mollano e all'86' ci provano con Konios sugli sviluppi di un calcio piazzato, ma D’Alterio smanaccia e salva in angolo. Questo l'ultimo sussulto del match.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimonta a metà per il Santa Maria Cilento

SalernoToday è in caricamento