rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Salernitana, al via le prove di formazione: due sorprese per Roma

L'allenatore granata Davide Nicola dovrebbe schierare il norvegese Bohinen in regia, vicino a Lassan ed Ederson. In attacco, nuova chance per Ribéry: affiancherà Djuric

Bohinen nel "cuore" della mediana granata, in mezzo a Lassana Coulibaly e ad Ederson, più Ribery restituito alla trequarti dal 1' ma in posizione più avanzata, da finta punta, stretto a Djuric. Ecco le due principali novità alle quali lavora il tecnico della Salernitana, Davide Nicola, in vista della trasferta allo stadio Olimpico, contro la Roma.

Le scelte

Bohinen ha giocato scampoli di partita contro il Torino e ha avuto un buon impatto sul match. Ribéry è parso più spigliato, vivace. Certo, continua a fargli difetto il tiro in porta ma c'è da rimpiazzare lo squalificato Bonazzoli con un altro giocatore di qualità. L'impressione è che stavolta, contro Mourinho e la Roma che giovedì sarà impegnata in Conference League contro il Bodo Glimt. Nicola scelga un modulo leggermente ritoccato, cioè un centrocampista in più ed un trequartista in meno. Potrebbe pagare dazio Verdi dal 1'. In difesa, invece, bisognerà sostituire lo squalificato Fazio. In conferenza post gara, Nicola lo ha difeso a spada tratta. Sabatini, invece, un po' meno (eufemismo) in tv: "Non mi aspettavo tanti errori...". Il terzetto difensivo dovrebbe essere ricomposto con Ranieri, pronto a schierarsi sul centrosinistra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, al via le prove di formazione: due sorprese per Roma

SalernoToday è in caricamento