Giovedì, 18 Luglio 2024
Sport

Salernitana, vietato sbagliare: i granata sfidano il Pordenone, le formazioni

Vietato sbagliare. La Salernitana sfida il Pordenone a Trieste e deve portare a casa punti - almeno uno - per restare agganciata al treno playoff. I granata sono reduci dalla sconfitta casalinga contro l'Empoli

Vietato sbagliare. La Salernitana sfida il Pordenone a Trieste e deve portare a casa punti - almeno uno - per restare agganciata al treno playoff. Reduce dalla sconfitta casalinga contro l'Empoli, i granata potrebbero ribaltare tutto, se conquistassero la vittoria fuori casa che manca dal 19 gennaio, a Pescara. L'allenatore Gian Piero Ventura deve rinunciare agli squalificati Lopez e Kiyine. Non sono stati convocati il lungodegente Mantovani, Cerci e Billong, quest'ultimo messo in castigo dal club per motivi disciplinari. Sarà una trasferta "mordi e fuggi", perché il 31 luglio, venerdì sera, è in programma a Salerno l'ultima partita della stagione regolare e la Salernitana, dunque, ha fretta di ritornare a casa, subito dopo il match. Per accelerare i tempi di trasferimento, la società ha deciso di viaggiare su volo charter. Fischio d'inizio alle ore 21. Diretta televisiva su Dazn.

Le formazioni


PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato,  Camporese, Barison, Gasbarro; Mazzocco, Burrai, Pobega; Gavazzi; Ciurria, Strizzolo. A disp. Bindi, Almici, Bassoli, Stefano, Zanon, Pasa, Chiaretti, Misuraca, Tremolada, Zammarini, Candellone, Bocalon. All. Tesser

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Aya, Jaroszynski; Cicerelli, Akpa Akpro, Dziczek, Capezzi, Curcio; Gondo, Djuric. A disp. Vannucchi, Russo, Migliorini, Jallow, Di Tacchio, Galeotafiore, Iannone, Maistro, Heurtaux, Giannetti. All. Ventura

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce (Rossi/Sechi). IV uomo: Luca Zufferli di Udine

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, vietato sbagliare: i granata sfidano il Pordenone, le formazioni
SalernoToday è in caricamento